Vinitaly 2024: Firriato svela i segreti del suo universo sull’Etna

L’attesa per il Vinitaly 2024 è palpabile e, come sempre, Firriato è pronto a stupire e affascinare i visitatori con la sua passione per la viticoltura eroica sull’Etna e l’arte spumantistica. Ma cosa c’è di così speciale in queste terre vulcaniche e nei vini che ne derivano?

Esploriamo insieme la storia di Firriato, una delle prime aziende a scegliere l’Etna per le sue produzioni vinicole di eccellenza. Con radici profonde piantate nei territori compresi tra Castiglione di Sicilia e Randazzo, Firriato ha abbracciato le specificità del terroir etneo, coltivando vitigni autoctoni su 12 contrade uniche, ognuna con le sue caratteristiche pedoclimatiche.

Ma veniamo alle stelle della degustazione: i Gaudensius, spumanti metodo classico declinati in cinque espressioni diverse. Da Blanc de Blancs a Blanc de Noir, da un Rosè a un Pas Dosè, fino al Gaudensius Vintage, un’interpretazione pregiata di Nerello Mascalese che affina per oltre 100 mesi sui lieviti.

Ma non è tutto: Firriato ha anche scoperto e valorizzato una parcella di vigneto di Nerello Mascalese con piante prefillossera di almeno 150 anni. Da queste viti è nato il Signum Aetnae, un’Etna DOC riserva prefillossera, una produzione a tiratura limitata dotata di un sistema anti-contraffazione e tecnologie innovative come la numerazione delle bottiglie, la Blockchain e gli NFT.

Inoltre, Firriato presenterà le ultime annate dei suoi Cru “Vini di Contrada” e la linea “Etna Classic”, espressione autentica delle peculiarità del terroir vulcanico.

“Siamo entusiasti di partecipare al Vinitaly”, dichiara Irene Di Gaetano, Presidente dell’azienda. “L’Etna è un luogo straordinario, riflesso di eccezionalità, bellezza e fascino”.

Con grandissimo entusiasmo, Firriato si prepara per la 56esima edizione di un appuntamento all’insegna del Made in Italy enologico, pronto a celebrare il vino italiano e a cogliere le sfide del mercato in continuo divenire.

Scopri di più sul nostro stand ET/24 al Padiglione 2 e lasciati trasportare dall’universo Firriato sull’Etna.

Share this post

Facebook

ULTIME NOVITA'
DA INSTAGRAM