Viaggi di Gusto: Alla Scoperta della Valle del Belìce e delle Eccellenze Siciliane

Giovedì 4 luglio alle 20:30, nel suggestivo giardino del piccolo gioiello Liberty, si terrà la seconda tappa di “Viaggi di Gusto”. Questo appuntamento promette un’esperienza indimenticabile, immersi nell’unicità della Valle del Belìce.

Un Viaggio tra Storia e Cultura

La Valle del Belìce, che si estende tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento, è un vero e proprio scrigno di rarità storico-culturali. Dal Parco Archeologico di Selinunte al monumentale Cretto di Burri, questa zona racchiude storie e tradizioni che meritano di essere raccontate. E chi meglio di coloro che hanno scelto di resistere, a testa alta, nei luoghi devastati dal terremoto del 1968, può farlo?

Degustazioni di Vini e Prodotti Tipici

Durante la serata, sarà possibile assaporare i vini biologici dell’azienda Vini Vaccaro di Salaparuta. La famiglia Vaccaro, con una tradizione vinicola tramandata da nonno Giacomo ai figli e al nipote Luigi, produce vini e oli che riflettono l’identità autentica del terroir locale.

Le eccellenze dei grani antichi siciliani, rappresentate da Giovanni Billeri di Castelvetrano con Farine di Sicilia, saranno protagoniste di un viaggio a ritroso nel tempo. Le busiate “Nivure” di Tumminia saranno al centro di uno showcooking con lo chef residente Gaetano La Mantia, che utilizzerà anche le specialità tipiche siciliane di “La Dispensa di nonno Gino” di Kevin Martinez di Trapani.

Musica, Formaggi e Salumi

La serata sarà arricchita dalle note del Marty Pan duo e dall’assaggio dei salumi della rinomata macelleria Francesco Bilello di Camporeale. La macelleria, attiva dal 1986, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti, tra cui la medaglia d’argento per la miglior produzione di mortadella alla fiera internazionale “IMeat” di Modena.

Specialità Locali e Cucina Sostenibile

Il secondo appuntamento di “Viaggi di Gusto”, organizzato dallo Stand Florio, ci porterà a Cinisi, alla Vecchia Mannara, dove si potranno degustare i formaggi di Vincenzo Evola. Evola è noto per il suo impegno nella valorizzazione della razza bovina autoctona Cinisara, recuperata dall’oblio grazie alla passione dei pastori locali.

La serata vedrà anche la partecipazione speciale di Floriana Catanzaro dell’Orto di Rosolino, che presenterà le sue ricette di cucina sostenibile. Dalla trippa “finta” alle bio insalate esotiche a km zero, le sue creazioni offriranno un’esperienza culinaria unica.

Informazioni e Prenotazioni

Non perdete l’occasione di partecipare a questo evento straordinario. Per informazioni e prenotazioni, potete contattare il numero 3515702022 o inviare un’email a eventi@standflorio.it.

Share this post

Facebook

ULTIME NOVITA'
DA INSTAGRAM