Eccellenza Siciliana: Il Metodo Classico Extra Brut 36 mesi di Cristo di Campobello da uve Grillo – Garanzia di Raffinatezza

Eccellenza Siciliana: Il Metodo Classico Extra Brut 36 mesi di Cristo di Campobello da uve Grillo – Garanzia di Raffinatezza

Nel cuore della Sicilia, dove il sole abbraccia terreni antichi, sorge un’opera enologica che ha conquistato il cuore degli intenditori: il Metodo Classico Extra Brut di Cristo di Campobello.

Questa etichetta, distinta dalla Denominazione di Origine Controllata della Sicilia, è molto più di una bollicina; è una certezza collaudata che ha conquistato il palato di chi ama il vino di qualità.

Un Viaggio nei Dettagli

Le radici di questa eccellenza affondano in terreni profondi, misti calcarei e gessosi, che abbracciano un’altitudine tra i 230 e i 270 metri sul livello del mare. Con piante accuratamente coltivate, un’attenzione ai dettagli e una vendemmia manuale eseguita con maestria, ogni bottiglia di questo Metodo Classico racconta la storia di una dedizione assoluta alla perfezione.

L’Arte del Tempo

Questo Metodo Classico si distingue per il suo periodo di affinamento, che va ben oltre le aspettative. Una parte del vino, prodotto da Cantine di Cristo di Campobello, riposa per 36 mesi sui lieviti, mentre un’altra percorre un viaggio ancora più lungo. Il risultato è un’armonia di sapori e profumi che racconta di un’arte che ha resistito alla prova del tempo.

Caratteristiche Uniche

Con un grado alcolico del 12% vol., un’acidità vivace di 7,00 g/l e un pH di 2,90, questo Metodo Classico Extra Brut da uve Grillo è un’espressione di freschezza e complessità. Le note floreali e agrumate al naso si uniscono a una complessità di sapori in bocca, offrendo un’esperienza unica a chi ha l’onore di stappare una delle bottiglie prodotte da Cristo di Campobello.

Il Gambero Rosso Crudo: Compagno Perfetto

Mentre questo vino è ormai una certezza collaudata, l’abbinamento con il gambero rosso crudo continua a sorprendere. La delicatezza del gambero abbraccia la complessità di questa bollicina siciliana, creando un’armonia di sapori che è un omaggio alla tradizione e all’innovazione.

Conclusione

Il Metodo Classico Extra Brut di Cantine di Cristo di Campobello è una garanzia di qualità e raffinatezza, un’esperienza che si rinnova ad ogni sorso. Brindiamo a questa gemma enologica siciliana, al connubio tra tradizione e innovazione che rende ogni bottiglia un capolavoro. Salute!


Le Contrade dell’Etna 2018, I Migliori assaggi di un Territorio inimitabile

Partecipare alla manifestazione “Contrade dell’Etna” dona la grande possibilitá di assaggiare tutta la produzione etnea in tutte le sue sfaccettature: spumanti, bianchi, rosati e rossi provenienti dalle varie contrade e dai vari versanti del vulcano.

Essere presenti a questo evento offre il grande privilegio di degustare sia le ultime annate sia lee piccole chicche delle annate precedenti.

Indubbiamente i vini di queste terre hanno un grande fascino maturato e cresciuto nel corso degli ultimi anni e il loro numero ha raggiunto una notorietà così elevata che ha permesso di oltrepassare la piccola cerchia di eno-appassionati arrivando al grande pubblico.

Tanti dei vini presenti, nelle diverse tipologie, mostrano una crescita qualitativa comune e sono davvero interessanti e rappresentativi del territorio, altri ancora invece sono di buon livello, anche se alcuni mostrano un carattere non proprio in linea  al terroir dal quale deriva.

Globalmente gli assaggi hanno evidenziato, in taluni vini, caratteristiche strutturali estremamente sottili, con aromi olfattivi e gustativi troppo snelli, altri invece diametralmente opposti, con maturità di  frutto assolutamente eccessive.

Tra tutte le etichette presenti ecco i 30 assaggi più convincenti.  Seguimi qui suINSTAGRAM

(altro…)