Muruassiccu Etna Rosso 2021: La Tradizione dei Muretti a Secco Nel Logo di Un Vino Unico

I muretti a secco dell’Etna, costruiti esclusivamente con pietre laviche, sono da secoli un simbolo distintivo del paesaggio etneo. Queste strutture, oltre a definire i confini dei terreni, svolgono un ruolo cruciale nella viticoltura locale, contribuendo alla gestione del terreno e alla protezione delle viti dai venti forti. Ogni muro racconta una storia di resilienza, testimoniando la maestria artigianale dei contadini locali che li hanno costruiti.

L’Origine del Nome “Muruassiccu”

Il nome “Muruassiccu” deriva proprio da questi muri, evocando la solidità e la resistenza che caratterizzano il territorio dell’Etna. Questo elemento simbolico si riflette nella filosofia dell’azienda vinicola Muruassiccu, che abbraccia la tradizione e la natura vulcanica della regione. L’azienda si impegna a rispettare e preservare l’ecosistema unico dell’Etna, producendo vini che ne riflettono l’essenza.

I vini Muruassiccu, come il Muruassiccu Etna Rosso 2021, sono prodotti da viti coltivate nei terrazzamenti vulcanici tra 600 e 700 metri di altitudine. Questi vini incarnano le caratteristiche uniche del terroir etneo, con il Nerello Mascalese e il Nerello Cappuccio per i rossi, e il Carricante e il Catarratto per i bianchi. La viticoltura sull’Etna richiede un’attenzione particolare, dato il terreno difficile e le condizioni climatiche variabili, ma il risultato è un vino di straordinaria qualità e personalità.

Immaginate di passeggiare tra i vigneti dell’Etna, circondati dai muretti a secco. Ogni pietra racconta una storia di resilienza e tradizione. Questa stessa resilienza si ritrova in ogni sorso dei vini Muruassiccu, che portano con sé l’essenza di un territorio unico. I muretti a secco non sono solo un elemento paesaggistico, ma il cuore pulsante di una viticoltura che da secoli rispetta e celebra la natura vulcanica dell’Etna.

Note di Degustazione del Muruassiccu Etna Rosso 2021

Il Muruassiccu Etna Rosso 2021 si presenta con un colore rosso rubino brillante, caratterizzato da una leggera trasparenza che riflette la sua purezza e autenticità.

Il bouquet olfattivo del Muruassiccu Etna Rosso 2021 è un’esplosione di eleganza e ricercatezza. Si apre con note intriganti di frutti rossi come il melograno e la fragolina selvatica, arricchiti da sentori di ribes rosso e lampone. Seguono delicate sfumature floreali di viola e rosa fresca, che donano raffinatezza. Le spezie, tra cui pepe bianco e cardamomo, si intrecciano con accenti balsamici di eucalipto e timo. Il tutto è avvolto da una sottile mineralità vulcanica e tocchi di tabacco dolce, creando un profilo aromatico sofisticato e complesso.

In bocca, il Muruassiccu Etna Rosso 2021 si rivela elegante e ben bilanciato. L’attacco è goloso, con tannini presenti che avvolgono il palato senza essere aggressivi. I frutti rossi dominano anche al gusto, accompagnati da una piacevole acidità che dona freschezza e vivacità. La mineralità è evidente, conferendo una sensazione di sapidità che esalta la persistenza del vino. Il finale è lungo e armonioso, con retrogusti di spezie e una lieve nota affumicata che richiama le origini vulcaniche.

I muretti a secco dell’Etna e i vini Muruassiccu rappresentano un legame inscindibile tra storia, tradizione e territorio. Questo connubio affascinante offre un’esperienza enologica unica, dove ogni calice è un viaggio tra le pietre e i vigneti dell’Etna. Scopri di più sulla storia e i vini di Muruassiccu visitando il loro sito ufficiale qui.

Share this post

Facebook

ULTIME NOVITA'
DA INSTAGRAM