200 Anni di Duca di Salaparuta: Un Viaggio nella Bellezza e Cultura Siciliana con “La Teoria dei Contrasti”

Oggi voglio portarvi con me in un viaggio affascinante attraverso i colori, i profumi e le storie della Sicilia, un angolo di mondo che custodisce tesori inestimabili di arte, cultura e vino. In occasione dei 200 anni di Duca di Salaparuta, un evento straordinario segna questo traguardo con l’anteprima del documentario “La Teoria dei Contrasti”. Un’opera che non solo celebra il passato della cantina, ma che apre uno spiraglio luminoso verso il futuro, fondendo arte, storia e vino in un’unica, vibrante narrazione

Un’Anteprima da Non Perdere

Giovedì 27 giugno, a Villa Cattolica, avrà luogo l’anteprima di questo emozionante documentario, realizzato dalla casa di produzione Just Maria Films e diretto dal regista Carlo Loforti. L’evento rappresenta un omaggio non solo alla cantina, ma anche alla terra siciliana che ha ispirato generazioni di artisti, scrittori e cineasti. Il film ci conduce attraverso i paesaggi incantevoli di Bagheria, Aspra, Mongerbino e Casteldaccia, un’area ricca di ville settecentesche e giardini d’agrumi, dove ogni angolo racconta una storia di bellezza e contraddizione.

Un Dialogo Tra Generazioni

“La Teoria dei Contrasti” è molto più di un semplice documentario: è un dialogo tra generazioni di artisti e intellettuali che hanno dato voce alla Sicilia. Le testimonianze di Rosario Lentini, storico della cultura siciliana, dell’antropologo Ignazio Buttitta, dello scrittore Paolo Pintacuda, e del regista Nico Bonomolo, si intrecciano con i racconti dei pittori Michele Ducato, Alessandro Bazan e Arrigo Musti. In questo racconto collettivo, la Sicilia emerge come un unicum di emozioni, colori e storie, un giacimento fertile per l’arte e la cultura.

La Sicilia: Terra di Contrasti

La bellezza di questo documentario sta proprio nella sua capacità di esplorare i contrasti che definiscono la Sicilia: la maestosità delle ville barocche accanto al caos urbano, i giardini rigogliosi che si scontrano con l’invasività dell’urbanizzazione moderna. Questi contrasti non sono solo scenografici, ma profondamente radicati nell’anima stessa della Sicilia, e vengono splendidamente rappresentati nel film. È una terra che continua a esercitare il suo potere immaginifico, capace di ispirare e sedurre chi sa guardare oltre l’apparenza.

Un Tributo all’Arte e alla Cultura

Duca di Salaparuta, con questo progetto, non celebra solo i suoi 200 anni di storia, ma rinnova anche il suo impegno verso l’arte e la cultura. Con l’innovativo restyling delle etichette, che omaggia la pittura di Renato Guttuso e la fotografia di Mimmo Pintacuda, l’azienda rinvigorisce il legame tra vino e arte. I colori vividi di Emilio Murdolo, pittore di carretti siciliani, sono una testimonianza di questa sinergia, arricchendo il design delle bottiglie con un tocco di autentica tradizione siciliana.

Un Incontro con il Futuro

Nonostante il forte legame con il passato, “La Teoria dei Contrasti” guarda anche al futuro. Roberto Magnisi, Direttore delle Cantine di Duca di Salaparuta, sottolinea come il documentario “approfondisca con lucidità visionaria gli intrecci materiali e immateriali di un terroir culturale che continua a produrre frutti e spunti per le generazioni future”. Carlo Loforti, senza retorica, utilizza l’espressività delle immagini e delle parole per raccontare legami umani e artistici, offrendo una testimonianza autentica e toccante della bellezza e dell’identità siciliana.

Un Invito a Scoprire e Condividere

Amici del vino e della cultura, vi invito caldamente a partecipare a questa anteprima, a lasciarvi catturare dalle storie e dalle immagini che compongono “La Teoria dei Contrasti”. Sarà un’occasione unica per scoprire nuovi orizzonti, per brindare alla bellezza della Sicilia e per apprezzare ancora di più il legame profondo tra la terra e il vino. Dopo la proiezione, Giuseppe Prode condurrà un talk con i protagonisti del documentario, offrendo uno spazio per riflessioni e discussioni che arricchiranno ancora di più questa esperienza.

Share this post

Facebook

ULTIME NOVITA'
DA INSTAGRAM